• Grammatica italiana
    0%
  • 1 Gli articoli italiani [0/8]
  • 2 I nomi (o sostantivi) in italiano [0/20]
  • Esercizi sui nomi in italiano: nomi irregolari al plurale , nomi invariabili e nomi difettivi (Punteggio -/-)
  • Esercizio sui nomi: rispondi correttamente! (Punteggio -/-)
  • 2.1 I nomi propri e i nomi comuni [0/2]
  • 2.2 I nomi numerabili e i nomi non numerabili [0/2]
  • 2.3 I nomi individuali e i nomi collettivi [0/2]
  • 2.4 I nomi concreti e i nomi astratti [0/2]
  • 2.5 Il genere dei nomi [0/2]
  • 2.6 Il singolare e il plurale dei nomi [0/2]
  • 2.7 Le parole alterate [0/2]
  • 2.8 I nomi primitivi e derivati [0/2]
  • 2.9 Le parole composte [0/2]
  • 3 Gli aggettivi in italiano [0/13]
  • 4 I gradi dell'aggettivo [0/6]
  • 5 I pronomi in italiano [0/6]
  • 6 Le preposizioni italiane [0/13]
  • 7 Gli avverbi italiani [0/15]
  • 7.1 Avverbi di modo [0/3]
  • 7.2 Avverbi di tempo [0/2]
  • 7.3 Avverbi di frequenza [0/1]
  • 7.4 Avverbi di luogo [0/3]
  • 7.5 Avverbi di giudizio [0/1]
  • 7.6 Avverbi di quantità [0/2]
  • 7.7 Avverbi interrogativi [0/2]
  • 7.8 Locuzioni avverbiali [0/1]
  • 8 Modi e tempi verbali in italiano [0/44]
  • Esercizi sui modi verbali: sai riconoscerli? (Punteggio -/-)
  • 8.1 Indicativo [0/21]
  • 8.1.1 Presente indicativo italiano [0/3]
  • 8.1.2 Passato prossimo italiano [0/3]
  • 8.1.3 Indicativo imperfetto italiano [0/3]
  • 8.1.4 Trapassato prossimo italiano [0/2]
  • 8.1.5 Passato remoto italiano [0/3]
  • 8.1.6 Trapassato remoto italiano [0/1]
  • 8.1.7 Futuro semplice italiano [0/3]
  • 8.1.8 Futuro anteriore italiano [0/3]
  • 8.2 Congiuntivo [0/8]
  • 8.3 Condizionale [0/4]
  • 8.4 Imperativo [0/3]
  • 8.5 Infinito [0/2]
  • 8.6 Participio [0/4]
  • 8.7 Gerundio [0/1]
  • 9 I verbi italiani [0/14]
  • 10 Le frasi in italiano [0/13]
  • 11 Periodo ipotetico [0/9]
  • 12 Discorso diretto e indiretto [0/3]
  • 13 La forma passiva [0/2]
  • 14 Forma impersonale [0/2]
  • 15 Le congiunzioni [0/2]
  • I verbi difettivi

    Cosa sono i verbi difettivi

    I verbi difettivi sono così chiamati perché non presentano alcune forme del paradgima, ovvero non hanno alcuni modi, tempi o persone verbali. Nell'italiano moderno sono poco utilizzati ormai o vengono relegati a particolari situazioni o registri formali se non letterari.

    In ordine alfabetico, vediamo un elenco dei verbi difettivi più comuni, che cosa significano e quali forme si usano:

    1. Addirsi = essere conveniente o opportuno.

    • Indicativo presente: si addice, si addicono;
    • Indicativo imperfetto: si addiceva, si addicevano;
    • Congiuntivo presente: si addica, si addicano;
    • Congiuntivo imperfetto: si addicesse, si addicessero;
    • Participio passato sostantivato: addetto.

    Esempio:
    Gli addetti ai lavori hanno assicurato che finiranno entro domani.

    2. Aggradare = piacere

    • Indicativo presente: aggrada.

    Esempio:
    Fate come più vi aggrada.

    3. Calere = importare

    • Indicativo presente: cale.

    Esempio:
    Non mi cale assolutamente.

    4. Consumere = consumare o logorare

    • Indicativo passato remoto: consunsi, consunse, consunsero;
    • Participio passato: consunto.

    Esempio:
    Non credi che sia ora di comprare un altro vestito? Questo è davvero consunto.

    5. Fallare = sbagliare

    • Participio passato: fallato

    Esempio:
    Il prodotto che mi avete inviato è fallato, vorrei cambiarlo.

    6. Fervere = svolgersi con impegno o intensità

    • Indicativo presente: ferve, fervono;
    • Indicativo imperfetto: ferveva, fervevano;
    • Participio presente: fervente;
    • Gerundio presente: fervendo.

    Esempio:
    Domenico è un fervente cattolico.

    7. Ostare = essere d'ostacolo o ostacolare

    • Indicativo presente: osta;
    • Indicativo imperfetto: ostava;
    • Condizionale presente: osterebbe;
    • Participio presente: (non)ostante.

    Esempio:
    Nonostante il raffreddore, Loredana è andata a lavoro.

    8. Prudere = provocare prurito

    • Indicativo presente: prude, prudono;
    • Indicativo imperfetto: prudeva, prudevano;
    • Indicativo futuro: pruderà, pruderanno;
    • Congiuntivo presente: pruda, prudano;
    • Congiuntivo imperfetto: prudesse, prudessero;
    • Condizionale presente: pruderebbe, pruderebbero;
    • Gerundio presente: prudendo.

    Esempio:
    Se la ferita ti prudesse, non grattarla o ti toglierai i punti.

    9. Solere = essere solito

    • Indicativo presente: soglio, suoli, suole sogliamo, solete, sogliono;
    • Indicativo imperfetto: solevo, solevi, soleva, solevamo, solevate, solevano;
    • Congiuntivo presente: soglia, sogliamo, sogliate, sogliano;
    • Congiuntivo imperfetto: solessi, solesse, solessimo, soleste, solessero;
    • Participio passato: solito;
    • Gerundio presente: solendo.

    Esempio:
    Come si suole dire: chi la fa, l'aspetti.

    10. Tangere = toccare nel senso di interessare

    • Indicativo presente: tange
    • Participio passato: tangente

    Esempio:
    Quello che dici non mi tange.

    11. Urgere = essere urgente

    • Indicativo presente: urge, urgono;
    • Indicativo imperfetto: urgeva, urgevano;
    • Indicativo futuro: urgerà, urgeranno;
    • Congiuntivo presente: urga, urgano;
    • Congiuntivo imperfetto: urgesse, urgessero;
    • Condizionale presente: urgerebbe, urgerebbero;
    • Participio presente: urgente;
    • Gerundio presente: urgendo.

    Esempio:
    Spedite immediatamente quel pacco, è urgente!

    12. Vertere = avere per argomento o riguardare

    • Indicativo presente: verte, vertono;
    • Indicativo imperfetto: verteva, vertevano;
    • Indicativo passato remoto: verté, verterono;
    • Indicativo futuro: verterà, verteranno;
    • Condizionale presente: verterebbe, verterebbero;
    • Participio presente: vertente;
    • Gerundio presente: vertendo.

    Esempio:
    L'esame di fisica verterà sugli argomenti del capitolo 2 del libro.

    13. Vigere = essere in vigore o avere validità

    • Indicativo presente: vige, vigono;
    • Indicativo imperfetto: vigeva, vigevano;
    • Indicativo futuro: vigerà, vigeranno;
    • Congiuntivo presente: viga, vigano;
    • Congiuntivo imperfetto: vigesse, vigessero;
    • Condizionale presente: vigerebbe, vigirebbero;
    • Participio presente: vigente;
    • Gerundio presente: vigendo.

    Esempio:
    Per sapere chi ha ragione, in un tribunale si affidano alle leggi vigenti.

    Infine, i seguenti verbi non hanno la forma del participio passato

    • Competere
    • Concernere
    • Convergere
    • Dirimere
    • Discernere
    • Esimere
    • Incombere
    • Inerire
    • Soccombere
    • Splendere
    • Transigere

    Ciò significa che non possono formare i tempi composti.

    Che aspetti a provare i nostri esercizi? yes

    Esercizi

    Esercizio sui verbi difettivi: vero o falso?