• Grammatica italiana
    0%
  • 1 Gli articoli italiani [0/8]
  • 2 I nomi (o sostantivi) in italiano [0/20]
  • Esercizi sui nomi in italiano: nomi irregolari al plurale , nomi invariabili e nomi difettivi (Punteggio -/-)Gratuito
  • Esercizio sui nomi: rispondi correttamente! (Punteggio -/-)Gratuito
  • 2.1 I nomi propri e i nomi comuni [0/2]
  • 2.2 I nomi numerabili e i nomi non numerabili [0/2]
  • 2.3 I nomi individuali e i nomi collettivi [0/2]
  • 2.4 I nomi concreti e i nomi astratti [0/2]
  • 2.5 Il genere dei nomi [0/2]
  • 2.6 Il singolare e il plurale dei nomi [0/2]
  • 2.7 Le parole alterate [0/2]
  • 2.8 I nomi primitivi e derivati [0/2]
  • 2.9 Le parole composte [0/2]
  • 3 Gli aggettivi in italiano [0/13]
  • 4 I gradi dell'aggettivo [0/6]
  • 5 I pronomi in italiano [0/6]
  • 6 Le preposizioni italiane [0/13]
  • 7 Gli avverbi italiani [0/15]
  • 7.1 Avverbi di modo [0/3]
  • 7.2 Avverbi di tempo [0/2]
  • 7.3 Avverbi di frequenza [0/1]
  • 7.4 Avverbi di luogo [0/3]
  • 7.5 Avverbi di giudizio [0/1]
  • 7.6 Avverbi di quantità [0/2]
  • 7.7 Avverbi interrogativi [0/2]
  • 7.8 Locuzioni avverbiali [0/1]
  • 8 Modi e tempi verbali in italiano [0/44]
  • Esercizi sui modi verbali: sai riconoscerli? (Punteggio -/-)Gratuito
  • 8.1 Indicativo [0/21]
  • 8.1.1 Presente indicativo italiano [0/3]
  • 8.1.2 Passato prossimo italiano [0/3]
  • 8.1.3 Indicativo imperfetto italiano [0/3]
  • 8.1.4 Trapassato prossimo italiano [0/2]
  • 8.1.5 Passato remoto italiano [0/3]
  • 8.1.6 Trapassato remoto italiano [0/1]
  • 8.1.7 Futuro semplice italiano [0/3]
  • 8.1.8 Futuro anteriore italiano [0/3]
  • 8.2 Congiuntivo [0/8]
  • 8.3 Condizionale [0/4]
  • 8.4 Imperativo [0/3]
  • 8.5 Infinito [0/2]
  • 8.6 Participio [0/4]
  • 8.7 Gerundio [0/1]
  • 9 I verbi italiani [0/14]
  • 10 Le frasi in italiano [0/13]
  • 11 Periodo ipotetico [0/9]
  • 12 Discorso diretto e indiretto [0/3]
  • 13 La forma passiva [0/2]
  • 14 Forma impersonale [0/2]
  • 15 Le congiunzioni [0/2]
  • Il passato è il secondo ed ultimo tempo del modo condizionale. È un tempo composto ed è molto importante per i suoi utilizzi, ma, prima di vederli, impariamo come si coniuga con l'aiuto della tabella qui sotto.

    Come si forma il condizionale passato?

    Come abbiamo già detto il condizionale passato è un tempo composto, quindi abbiamo bisogno degli ausiliari essere e avere - da coniugare al condizionale presente - e del participio passato del verbo che ci interessa.

      Cambi-are Ten-ere Usc-ire
    Io Avrei cambi-ato Avrei ten-uto Sarei usc-ito/a
    Tu Avresti cambi-ato Avresti ten-uto Saresti usc-ito/a
    Lui/Lei Avrebbe cambi-ato Avrebbe ten-uto Sarebbe usc-ito/a
    Noi Avremmo cambi-ato Avremmo ten-uto Saremmo usc-iti/e
    Voi Avreste cambi-ato Avreste ten-uto Sareste usc-iti/e
    Loro Avrebbero cambi-ato Avrebbero ten-uto Sarebbero usc-iti/e

    enlightenedCome è possibile vedere, quando usiamo l'ausiliare essere, il participio passato va concordato in genere e numero con l'elemento a cui si riferisce

    Come abbiamo già detto per i tempi composti, le irregolarità si trovano nel participio passato. Nella tabella qui sotto trovate un breve elenco di alcuni verbi che presentano un participio passato irregolare.

    Verbi Participi passati
    Accendere Acceso
    Correre Corso
    Piacere Piaciuto
    Ridere Riso
    Vivere Vissuto

    Quando si usa?

    Il condizionale passato italiano si usa in due strutture grammaticali molto importanti:

    Studia questa lezione assieme a un insegnante

    Studiare per conto tuo può risultare inefficiente: nessuno ti sta guidando e non ricevi alcun feedback. Pertanto, chiedi aiuto a uno dei nostri insegnanti!

    Ottieni una lezione di prova gratuita!
    Mostra insegnanti

    1. Periodo ipotetico

    Il periodo ipotetico del terzo tipo è anche detto dell'irrealtà perché si riferisce ad azioni che avrebbero potuto realizzarsi, ma non è successo. Nella frase principale c'è, appunto, il condizionale passato, mentre in quella subordinata - introdotta dalla parola "se" - abbiamo il congiuntivo trapassato.

    • Se avessero saputo prima degli sconti, avrebbero aspettato a comprare il televisore
    • Sarei uscita con l'ombrello, se solo avessi controllato le previsioni del meteo
    • Avrebbe voluto comprare della cioccolata, se solo non fosse stata a dieta

    2. Futuro nel passato

    Il condizionale passato si usa per esprimere l'idea di un'azione futura nel passato, infatti nella frase principale troviamo: passato prossimo indicativo, imperfetto indicativo, trapassato prossimo indicativo, passato remoto indicativo.

    • Ho sempre saputo che ce l'avresti fatta!
    • Credeva che avrebbe finito gli esami per Novembre, ma non ha fatto in tempo
    • Gli avevano detto che avrebbe dovuto prestare più attenzione
    • Dissero che sarebbero venuti in metro

    Adesso che sai tutto su questo tempo verbale, prova i nostri esercizi!